L’impossibilità del possibile

Son passati mesi,
tempo è trascorso a dividerci
ma con esso non sei passato
tu.
La mia mente
il mio cuor
soncolmi ancor
di speranza
per questo amore,
che seppur
impossibile pare
mi lascia un sogno
una speranza,
o forse..
un miraggio di possibilità
di concretizzazione.
Vorrei chiudere gli occhi
e tornare indietro,
tornare a quei giorni
sfumati di gioia,
colorati
in rosso,
come l’amore.
A quei giorni
dove ci sembrava di volare
di poter toccare il cielo
con il palmo della mano.
In questi giorni di immenso dolore
alla domanda “come stai”
riesco solo a rispondere
“senza di lui..” .
Il dolore che a volte mi procuravi
poteva lacerarmi dentro,
distruggermi,
farmi a pezzi
ma l’amore che mi donavi
riusciva a ricomporre
ogni parte
di me.
A cosa serve
tutta questa sofferenza
causata dalla tua assenza.
Non ho mai avuto una gran memoria
non ho mai ricordato i nomi,
né i volti,
ne le festività,
eppure
non posso dimenticare
Te.
E mi fa rabbia
questa impossibilità
che ho d’averti,
poiché tutto ciò che volevo
era risvegliarmi
accanto a te.
Mi chiedono quanto tempo
mi occorrerà
per abbandonare questo mio amore,
per chiudere questa porta,
per voltare pagina,
ciò che mi chiedo io
è se è possibile
che succeda una cosa simile.
Alla fine eravamo solo due persone
Innamorate,
sole contro tutti.
Ma il nostro unico peccato
era solo quello di aver trovato la persona
giusta
nel momento sbagliato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...