Pensieri parte 2

Cosa è più orribile,

giudicare un comportamento altrui senza saperne niente, oppure,

giudicarlo in base alle proprie esperienza personali.

Ogni vita è diversa, ogni situazione, ogni sentimento..

quando giudichi, sei già nel torto,

ma giudicare per un qualcosa che non si conosce e che non si ha sperimentato in modo esattamente identico sulla propria pelle è troppo irrazionale.

Se giudicassi ogni persona in base alle mie esperienze e alla mia vita penso non parlerei più con nessuno e giudicherei chiunque, a partire da me stessa.

Una cosa è certa,

un’amica che ti giudica, non è un’amica, è solo una persona fra tante.

È facile supporre cosa avreste fatto al posto mio nella mia vita per renderla diversa e per prendere scelte migliori,

a menta fredda, senza i miei stessi sentimenti,

e con i vostri giudizi immancabilmente giusti.

La vita è così, o giudichi o vieni giudicato, a seconda di quanto tu sia una persona falsa sarai o l’uno o l’altro.

Sguardo

Un viaggio in treno

la sensazione di uno sguardo posato su di me

un ricordo felice seppur triste che mi pervade

di quando quello sguardo proveniva da te

e il solo saperlo mi faceva tremare il cuore.