Come stai?

Sentirsi “bene”, per te cosa significa?

Quando è che una persona si sente bene?

Quando è felice? Quando fa qualcosa che la fa sentire utile? Quando ha un obiettivo nella vita?

O forse.. Quando ha tutto ciò che desidera? Quando si sente a proprio agio in mezzo alla gente?

Tu.. Tu che mi leggi, in che momento diresti di sentirti bene?

Mi domando come ci si senta, cosa vi fa sentire bene?

Mai sentiti come se nulla vi attraversasse mentre siete per strada?

Io ho solo una “cosa” che mi fa sentire bene, stare con la persona che amo.

E voi?

Dolore

Hai mai urlato dal dolore

non un dolore fisico

una fitta al cuore

un dolore per cui non c’è cura

un problema, senza soluzione.

Sei mai stato così male per qualcuno

da sentirti stanco

pesante quasi spento.

Sei mai stato così male

da chiedere che la fine arrivi presto.

L’amore ha due volti,

il primo ti abbaglia ti fa sognare

ti rende la persona più felice al mondo,

la seconda è la faccia che ti mostra

mentre ti volta le spalle.

Mentre sei a terra

stanco

privo di forze

non c’è cosa più dolorosa

che vedere la persona che ami

che ti disprezza dopo averti detto che ti amava

e guardarlo allontanarsi da te.

Chi sei ora

Non ho più parole per te

non so più chi tu sia.

Ho un ricordo vago

di una persona che non esiste più.

Ho un pensiero volato lontano

di un amore che fu.

Apro gli occhi

non ti vedo più

ti osservo

ma non ti riconosco

ti guardo

ma non sei tu che parli o ti muovi.

È tutto finito

eppure mi domando il motivo

per cui il mio cuore non va avanti.

Ormai quasi due mesi e mezzo sono passati

vorrei i miei sentimenti tacessero

vorrei il dolore scomparisse.

È forse un bene che tu sia irriconoscibile

forse tu dirai lo stesso di me

ma l’unica cosa che mi è di conforto

è che almeno una volta in vita mia sono stata felice sul serio.

Ora devo solo andare

procedere verso un futuro

che spero mi porti almeno un po’ di gioia.

Quando il mio cuore me lo permetterà.

Amore..

Amore..

Amore non è essere la seconda scelta

è quando il tuo cuore non ha il minimo dubbio su ciò che prova.

Amore non è avere motivi per dover amare

se ami qualcuno lo ami per come è per i pregi e i difetti, per le cose più stupide e più belle di lei o lui.

Amare è saper scegliere la persona giusta anche nei momenti peggiori

perché se non la sai scegliere, è solo perché non la vuoi.

Amare non è pretendere, non è fare nulla e chiedere di ricevere tutto

l’amore è reciproco.

Tutti vediamo l’amore in modo differente.. Ma io penso che almeno su una cosa si è d’accordo, se qualcuno ti dice perché ti dovrei amare e sceglie un’altra persona a te, se ti fa essere la scelta di scorta, evidentemente non ti ama.